résultats de votre recherche
Domaine:
Monographie
Type de document:
livre
Titre propre:
Comunicare la politica : i Titani nei media della Seconda Repubblica
Date de parution:
2003
Langue:
italien
Thématique:
information et politique
Résumé éditeur:
Negli ultimi quindici anni la comunicazione politica in Italia si è nettamente evoluta ed è finalmente diventata l'oggetto di numerosi studi e ricerche. Con questo libro gli autori hanno voluto dare il loro contributo, senza alcuna pretesa di completezza, destinato a tutti coloro che, studenti, professionisti o consulenti, si avvicinino per la prima volta a un mondo cos', complesso e ricco di spunti di riflessione e di analisi.
Comunicare la politica non vuole essere l'ennesimo manuale di comunicazione e marketing politico, quanto piuttosto un luogo di riflessione sui mutati scenari istituzionali, politici e massmediatici in cui la politica comunica se stessa. Con uno sguardo particolare alle innovazioni che i soggetti politici hanno in questi ultimi anni introdotto nel dialogo con i cittadini-elettori.
Luca Gaudiano (San Daniele del Friuli - UD, 1975), professionista della comunicazione, è Responsabile della Divisione Comunicazione e General Contractor di Ultima srl. Ha svolto docenze nei corsi di Teorie e Tecniche della Comunicazione Pubblica e di Massa e presso il Master in Analisi e Gestione della Comunicazione presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell'Università degli Studi di Trieste. Ha svolto numerosi interventi in corsi di formazione e realizzato ricerche e monitoraggi per il Corecom Friuli-Venezia Giulia. Ha collaborato ai testi di F. Pira, Comunicare Il Comune (Cel, 2002) e, con lo stesso Francesco Pira è autore di "Comunicazione pubblica e comunicazione politica alle prese con le nuove tecnologie in Italia" in E. Kermol-F. Pira, Dall'e-commerce all'e-government (Cleup, 2001).
Francesco Pira (Licata - AG, 1965), giornalista professionista, é responsabile della Direzione Progetti Comunicazione Pubblica della Pomilio Blumm, impresa di comunicazione integrata. È professore a contratto di Teorie e Tecniche della Comunicazione di Massa, Pubblica e Politica e Vicecoordinatore del Master in Analisi e Gestione della Comunicazione presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell'Università degli Studi i Trieste. Consigliere Nazionale dell'Associazione. Comunicazione ' Pubblica ed Istituzionale, ha pubblicato : Come creare un ufficio stampa (Sperling & Kupfer, 1997), Di Fronte al Cittadino (Franco Angeli, 2001), Comunicare il Comune (Cel, 2002) e con E. Kermol Bambini mai soli davanti alla tv (Edizioni Goliardiche, 1997), Comunicazione & Potere (Cleup, 2000), Videogiocando. Pro e contro i nuovi divertimenti dei bambini (Cleup, 2001), Dall'e-commerce all'e-government (Cleup, 2001). (www.francescopira.it).
I diritti d'autore saranno interamente devoluti a favore di Emergency.
Sommaire:
Prefazione 11
Parte prima 13
1. Introduzione 15
1.1. Gli ambiti della comunicazione politica 16
1.1.1. La comunicazione elettorale 16
1.1.2. La comunicazione post elettorale 18
1.1.3. La comunicazione istituzionale 19
Parte seconda 21
2. L'evoluzione della comunicazione politica in Italia 23
2.1. Il tramonto dei partiti tradizionali 23
2.2. Il sistema dei media e la spettacolarizzazione della politica.
L'introduzione della logica maggioritaria nei sistemi elettorali e la personalizzazione della competizione politica 27
2.2.1. La centralità del mezzo televisivo nella rappresentazione della politica e dei politici 30
2.3. La grande accelerazione verso il marketing politico del 1994.
Dai partiti tradizionali al partito-azienda (marketing oriented) 32
2.4. Le nuove tecnologie : candidati e partiti "sbarcano" su Internet 42
2.5. Linee di evoluzione della comunicazione politica 42
Parte terza 45
3. La comunicazione elettorale 47
3.1. Conoscere l'elettorato e il comportamento elettorale 48
3.1.1. L'analisi dell'elettorato e del comportamento elettorale alle politiche 49
3.1.2. L'analisi dell'elettorato e del comportamento elettorale alle amministrative 52
3.2. La strategia di comunicazione elettorale 54
3.2.1, Per una pianificazione della strategia di comunicazione elettorale 58
3.2.2. Gli strumenti della comunicazione elettorale 62
3.2.3. Strumentazione di supporto 71
3.2.4. I sondaggi 73
Parte quarta 77
4. Un caso di studio : la comunicazione elettorale di Riccardo Illy, candidato sindaco di Trieste durante le campagne elettorali
del 1993 e del 1997 79
4.1. La strategia elettorale di Illy nel 1993 79
4.1.1. Lo scenario elettorale 80
4.1.2. Il primo passo : l'annuncio 80
4.1.3. Dai valori del candidato ai messaggi-chiave 81
4.1.4. La campagna elettorale 1993 : gli strumenti della comunicazione 94
4.1.5. I sondaggi 96
4.1.6. I risultati elettorali del 1993 98
4.2. La strategia elettorale di Illy nel 1997 98
4.2.1. Diario della pre-campagna del 1997 99
4.2.2. La campagna elettorale : contenuti e valori 104
4.2.3. La campagna elettorale : gli strumenti della comunicazione 110
4.2.4. Risultati elettorali del 1997 120
Parte quinta 123
5. La comunicazione post elettorale 125
5.1. Gli obiettivi della comunicazione post elettorale 125
5.1.1. Le coalizioni 125
5.1.2. I partiti 128
5.1.3. Gli eletti 132
5.2, Il rapporto tra politica e mass media 132
5.2.1. Gli spazi dedicati alla politica 133
5.2.2. Chi fa l'agenda? 134
5.2.3. I media scavalcati 135
5.2.4. Il linguaggio della politica. Come cambia dopo le elezioni? 136
5.3. Gli strumenti della comunicazione 137
5.3.1. La comunicazione politica auto-prodotta 138
5.3.2. Gli spazi sui media 139
Parte sesta 141
6. La comunicazione istituzionale 143
6.1. La comunicazione istituzionale "pura" 143
6.2. La comunicazione istituzionale prevalentemente istituzionale 144
6.3. La comunicazione istituzionale prevalentemente politica 145
6.4. La figura del portavoce istituzionale. Un problema senza soluzione? 145
65. Aspetti strategici 146
Parte settima 147
7. Internet e politica 149
7.1. Le caratteristiche del mezzo 149
7.1.1. La bi-direzionalità dello scambio in Rete 149
7.1.2. L'interattività 151
7.1.3. Le communities 151
7.2. I contenuti dei siti politici 152
7.3. L'analisi dei siti politici 152
7.3.1. Le performances su Internet nel 2001 153
7.3.2. Le performances su Internet nel 2002 155
Parte ottava 159
8. Le regole della comunicazione politica 161
8.1. Regole sulla par condicio 161
8.1.1. Legge 22 febbraio 2000, n. 28 161
8.1.2. Provvedimento attuativo della legge n. 28/2000 circa la comunicazione politica, i messaggi autogestiti e l'informazione del servizio pubblico radiotelevisivo nel periodo elettorale 169
8.1.3. Autorità per le garanzie nelle comunicazioni. Delibera 243/2001/CSP del 23 marzo 2001 178
8.2. Le regole sui finanziamenti e rimborsi elettorali alle forze politiche 192
8.2.1. Legge 10 dicembre 1993, n. 515 192
8.2.2. Legge 3 giugno 1999, n. 157 204
8.2.3. Legge 26 luglio 2002, n. 156 208
8.2.4. Legge 23 dicembre 1998, n. 448 210
Appendice 213
Il primo discorso di Silvio Berlusconi (26 gennaio 1994) 215
Fonti 221
Bibliografia 221
Altri materiali 227
Webliografia 227
ISSN/ISBN:
88 7178 352 2

 
Accueil Inatheque